Digitalizzazione


L'ICT sta cambiano le modalità di scambio delle comunicazioni, le informazioni sono più accessibili in tempi brevi e le ricerche sono sempre più approfondite.

 

I contenuti delle informazioni, disaggregati e riaggregati in "dati", possono essere offerti in modalità "open data" per consentire ogni tipo di ricerca, mentre la conoscenza raccolta nei libri e nei periodici viene distribuita in formato digitale e resa consultabile sul web e sui dispositivi portatili.

 

La tendenza alla produzione digitale delle informazioni e del sapere ha avuto inizio meno di mezzo secolo fa e fin da subito è emersa la necessità di trasformare in formato digitale anche le informazioni analogiche pregresse. Operazione enorme che, date le dimensioni ed i costi, è proceduta lentamente senza incidere in maniera rilevante sull'accessibilità delle informazioni.

 

Keidos, consapevole che per vivere nel presente e costruire il proprio futuro occorra conoscere il passato, ritiene strategico trasformare in digitale il patrimonio culturale pregresso e si adopera per fornire soluzioni integrate per la digitalizzazione la pubblicazione on line delle opere e dei documenti.

 

La digitalizzazione rappresenta anche una grande opportunità per conservare il nostro patrimonio culturale perché, pur moltiplicando il numero delle consultazioni e degli utenti, consente di preservare le fonti documentali originali. Lo slogan Keidos "the less you handle the best you preserve" esprime questa equivalenza: meno si maneggiano gli originali meglio si conservano. 

Servizi offerti:

 

Archivi di deposito e archivi storici

  • Analisi e realizzazione di progetti di fattibilità ed esecutivi per il riordino, la schedatura e lo scarto;
  • Campagne di riordino, schedatura, scarto, digitalizzazione e metadatazione in formato MAG, METS, SAN;
  • Pubblicazione on line degli archivi digitali.

Biblioteche

  • Analisi e realizzazione di progetti di fattibilità ed esecutivi per la digitalizzazione di opere e di manoscritti;
  • Campagne di digitalizzazione e metadatazione in formato MAG o METS;
  • Pubblicazione on line delle collezioni di immagini.


Processi di scansione ed indicizzazione

 

Keidos progetta, realizza e gestisce processi di digitalizzazione con attività di scansione effettuata su più macchine ed attività di indicizzazione con o senza produzione di barcode.

 

 

Formazione 

 

Keidos organizza corsi di formazione ed addestramento per la realizzazione di banche dati di immagini e di indici.

 

 

Sistemi hardware/software utilizzati

 

  • Planetario Digibook Suprascan 10000 RGB per formati fino a UNI-A1 plus, TIFF truecolor uncompressed a 600 e 400 ppi;
  • Planetario Omniscan 10000 RGB Zeutschel per formati fino a UNI-A1 plus, TIFF truecolor uncompressed a 600 ppi;
  • Scanner rotativo documentale di produzione Kodak colore i4200 per formati fino a UNI-A3 fronte/retro con Perfect page, riconoscimento codici a barre e software per ordinare automaticamente le pagine uso bollo;
  • Scanner rotativo documentale di produzione Kodak colore i1220 per formati fino a UNI-A4 fronte/retro con Perfect page.