digitalizzazione


La digitalizzazione rappresenta una grande opportunità per conservare e mettere a disposizione di tutti il nostro patrimonio culturale. Attraverso la digitalizzazione si preservano le fonti documentali originali che, non essendo più sottoposte all’usura della manipolazione, si conservano nel tempo. Allo stesso tempo, grazie alla pubblicazione online, l’accesso alle immagini consente di amplificare in misura esponenziale il numero di consultazioni e di utenti. 

Digitalizziamo ogni tipologia di documenti antichi e moderni: libri, manoscritti, periodici, incunaboli, cinquecentine, stampe, fotografie, disegni, pergamene, manifesti, ecc., con elaborazione delle immagini, indicizzazione e produzione di metadati XML nei formati MAG o METS. 

Biblioteca Passerini-Landi (Piacenza)

2020 - 2021

Diversi incarichi sono stati svolti per la Biblioteca Passerini-Landi di Piacenza, tra cui la digitalizzazione e pubblicazione di 23 volumi appartenenti ai periodici storici piacentini Novecenteschi Bandiera rossa, Voce proletaria, Vita giovanile e La scure per un totale di circa 10.000 pagine; la digitalizzazione di circa 19.240 pagine di 23 testate di periodici storici Ottocenteschi; l'elaborazione di 623.650 pagine del quotidiano Libertà (dal 1883 al 2015), loro indicizzazione e pubblicazione on line, sul nostro sofware Actalib della Biblioteca Digitale Passerini-Landi, compresa implementazione software dei moduli di gestione degli utenti e statistiche.


Biblioteca Comunale Teresiana (Mantova)

2017 - 2021

Dal 2017 la Biblioteca Comunale di Mantova si affida ai nostri servizi di digitalizzazione. 

L'ultimo incarico svolto - tra il 2020 e il 2021 - è stata la digitalizzazione e pubblicazione sull’apposita sezione della Biblioteca Digitale Teresiana di un lotto di 6.000 stampe del Fondo

Disegni e Stampe.

 

Sono stati elaborati e pubblicati sul sito

web anche la sezione Manoscritti Polironiani e

Storia di Mantova; digitalizzate e pubblicate le carte del Fondo Attilio Portioli (3.430 immagini), le opere grafiche dell’artista Burgi Kuhnermann, le fotografie del Fondo R. Stranieri, vari manifesti

d’autore. Il Dizionario Mantovano Arrivabene (circa 1.100 pagine), dopo essere stato digitalizzato e pubblicato è stato predisposto per la stampa anastatica.

Digitalizzate, pubblicate e sottoposte a generazione di metadati MAG anche le circa 8.100 carte del Fondo Giuseppe Acerbi e le circa 2.400 opere del Gabinetto Disegni e Stampe.


Opera Pia – Archivio Storico degli Stabilimenti Spagnoli in Italia (Roma)

2022

Digitalizzazione e pubblicazione online, con accesso alle immagini da link su piattaforma Xdams, di 15 unità archivistiche contenenti circa 12.500 carte di documenti conservati presso l’archivio storico della Iglesia Nacional Española di Roma.

Attività archivistiche: Biblionova

Attività di digitalizzazione: Keidos


Gallerie degli Uffizi (Firenze)

2021

Servizio di informatizzazione dei volumi 1-27 dell’Inventario Negativi del Gabinetto Fotografico degli Uffizi, per un totale compilato di 258.170 descrizioni.


Fondazione Ugo La Malfa (Roma)

2021

Digitalizzazione di volumi della Biblioteca della Fondazione, elaborazioni OCR delle pagine e creazione di immagini text embedded per la ricerca full text dei termini.


Biblioteca Universitaria Alessandrina (Roma)

2020

Digitalizzazione di circa 6.145 immagini del Fondo Miscellanea Cesare De Lollis con produzione di metadati in formato MAG.


Archivio Flamigni (Roma)

2020

Digitalizzazione di 3.830 pagine delle raccolte degli anni 1946, 1954, 1955 del periodico Vie Nuove.

 


INAF Archivio dell’Osservatorio Astronomico di Monte Porzio (Roma)

2020

Digitalizzazione degli originali di oltre 9.200 disegni con i rilevamenti delle macchie solari registrate dal 1858 al 1877 direttamente dal gesuita Padre Angelo Secchi, astronomo e direttore dell'Osservatorio del Collegio Romano.

Produzione di metadati MAG e predisposizione per la pubblicazione sul repository INAF, sulla TDI

dell’ICCU e su Internet Culturale.


Archivio Storico della Comunità Ebraica di Mantova (Mantova)

2018 - 2019

Digitalizzazione e pubblicazione sulla Biblioteca Digitale Teresiana delle carte dell’Archivio Storico della Comunità Ebraica di Mantova Vittore Colorni, dall’anno 1522 al secondo dopoguerra, per un totale complessivo di 269.150 immagini.


INAF Archivio e Biblioteca dell'Osservatorio Astronomico di Padova (Padova)

2017/2018

Digitalizzazione e indicizzazione di circa 4.680 pagine di cinquecentine e di 1800 pagine di registri manoscritti di osservazioni meteorologiche dal 1725 al 1804, con produzione di metadati MAG e predisposizione per la pubblicazione sul repository INAF, sulla TDI dell’ICCU e su Internet Culturale.

 


Biblioteca del Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini (Trieste)

2018

 

Digitalizzazione e indicizzazione di opere manoscritte e stampe musicali relative al musicista Giuseppe Tartini conservate presso la Biblioteca del Conservatorio, l’Archivio Regionale di Capodistria a Pirano (SLO) e la Casa Tartini a Pirano (SLO), con produzione di 6.050 immagini con relativi metadati MAG e predisposizione per la successiva pubblicazione sulla TDI dell’ICCU e su Internet Culturale.


INAF Biblioteca dell’Osservatorio Astronomico di Palermo e Biblioteca dell’Osservatorio Astrofisico di Catania

2018

Digitalizzazione di opere a volume antiche, rare e di pregio per circa 9.000 immagini, conservate presso le biblioteche dell’Osservatorio Astronomico di Palermo e dell’Osservatorio Astrofisico di Catania, con indicizzazione delle date delle macchie solari, indicizzazione, lettura OCR, produzione di metadati MAG e predisposizione per pubblicazione sul repository INAF, sulla TDI dell’ICCU e su Internet Culturale.


INAF Biblioteca dell’Osservatorio Astrofisico di Torino

2017

Digitalizzazione di opere a volume antiche, rare e di pregio del ‘500 e ‘600 e di riviste scientifiche del ‘900 per circa 8.930 pagine, con indicizzazione, lettura OCR, produzione di metadati MAG e predisposizione per la successiva pubblicazione sul

repository INAF, sulla TDI

dell’ICCU e su Internet Culturale